Liturgia & Musica

Questo spazio nasce dalla mia esperienza di moderatore della mail circolare "Liturgia&Musica", avviata nel dic. 2005 per conto della “Associazione Italiana Organisti di Chiesa” (di cui fui segretario dal 1998 al 2011) al fine di tener vivo il dibattito intorno alla Liturgia «culmine e fonte della vita cristiana» e al canto sacro che di essa è «parte necessaria ed integrante» unitamente alla musica strumentale, con particolare riferimento alla primaria importanza dell'organo.

______________

martedì 4 settembre 2018

Puoi suonar l'organo a messa... possibilmente gratis!


Ieri, 3 settembre 2018, cadeva il 60° anniversario della INSTRUCTIO DE MUSICA SACRA ET SACRA LITURGIA promulgata dalla Sacra Congregazione dei Riti secondo il pensiero delle encicliche di Pio XII «Musicae sacrae disciplina» e «Mediator Dei».

Mi premuro sottolinearne tre articoli che ho commentato con degli opportuni "sic"... come a dire: è proprio vero, e le relative argomentazioni sono sicuramente ovvie... ma provate a girarle al parroco o al vescovo!...

:-/


Cremona, il 4 settembre 2018

* * *

101. È desiderabile e raccomandabile che gli organisti, i maestri di coro, i cantori, i musicisti e gli altri addetti al servizio della chiesa, prestino la loro opera in spirito di pietà e di religione, per amore di Dio senza alcun stipendio [sic!]. Che se non potranno prestare la stessa opera gratuitamente, la giustizia cristiana e la carità al tempo stesso esigono che i superiori ecclesiastici, a seconda delle diverse e provate consuetudini locali, tenendo conto anche delle prescrizioni delle leggi civili, diano ad essi la giusta retribuzione [sic!!].

102. È inoltre conveniente che gli Ordinari dei luoghi, sentito anche il parere della Commissione di Musica sacra, fissino una tabella nella quale si stabilisca per tutta la diocesi lo stipendio [sic!!!] da dare alle diverse persone nominate nel precedente articolo.

103. È necessario finalmente che per le stesse persone sia accuratamente provveduto a tutto ciò che concerne la cosiddetta «Previdenza sociale» [sic!!!!], tenendo conto delle leggi civili se esistano o, in mancanza di esse, secondo le norme da emanarsi opportunamente dagli stessi Ordinari.


- il documento integrale è consultabile alla pagina internet https://win.organieorganisti.it/InstructioDeMusicaSacra.htm